Lettori fissi

domenica 20 giugno 2010

UN SABATO DI FOLLIE!


buona sera bimbe,

nei commenti del post precedente avevo minacciato lory che sarei andata a farmi dei regali. ho passato tre giorni in casa con il rumore del trapano elettrico e non ne potevo + di polvere, di guai con la tv: il digitale è saltato, hanno preso il cavo dell'antenna, hanno fatto altri casini che non vi stò a raccontare.



ecco il mio bagno dopo la cura:)


passo alle cose divertenti, lory? hai detto che volevi vedere tutto, che ti diverti. non è che poi rosichi da sentirti male? io non mi assumo responsabilità.

la mattinata è cominciata da point de marque...



con questi tre puntaspilli che parlano da soli.




ho aggiunto uno di questi portaforbici per salvare la punta




ho visto questo cestino, come potevo lasciarlo impunito? 


lory mi aveva chiesto di prenderle un libro di patch che non trova a palermo, ho visto una cosa che mi piaceva tantissimo da spedirle insieme al libro. ho fatto bene vero?





questo porta cose, spazzatura di fili, porta tutto, non so come si chiama lo trovo molto chic.

e chiudo con un cesto che non ho preso ieri ma ho in casa da poco, sempre da point de m.
ho chiesto di rivestirmelo e metterci qualche guarnizione, detto e fatto






ma la giornata non era ancora finita...

sono passata dalla laura, filomania, ci sono delle stoffine nuove della buggy burn da svenire, io poi ho una passione particolare per le stelle.




le userò per il quilt di natale.
quella nera: ho comperato la barchetta da 5 metri :)))))))))))))))))))))))))))))

ho dimenticato di fotografare due tinti in filo giallini chiari chiari.
ho anche dimenticato di fare la foto a due tessuti della quiltgate, sono già nella libreria bianca sigillata con lo scotch di carta antipolvere.

lory? adesso vorrei qualche commentino sui miei danni :)
e spero tu ti sia divertita.
un bacio
franci

porca miseria, mi sono dimenticata una cosa





oggi ho iniziato il quilt di natale.








20 commenti:

  1. Wowwww, quante belle cose...non c'è niente di meglio per tirarsi su di morale e farsi piacere che acquistare stoffine & co!!!!!!!!!!!!!!!! Non ti ha fermato neanche questo tempo balordo!

    Il pacco di Lory è tutto in programma già a guardarlo così confezionato!!!!!

    Il bagno così fa paura....almeno avranno finito di spaccar roba

    Tastiera pulita tutta.....come vedi funziona ancora ....ahahahahah...meno male!

    RispondiElimina
  2. Dimenticavo....i babbi natale!!!!!!!! bellissima l'idea di posizionarli come hai fatto!!!

    RispondiElimina
  3. noooo....accidenti, io sono ancora dietro a disegnare e tu hai già iniziato a cucire.....? ! ? ! ?

    RispondiElimina
  4. commenti sul tuo bagno non ne faccio....ho ancora davanti agli occhi fino a cinque mesi fa.....avevo un canale profondo70 cm per tutta la lunghezza del pavimento...sopra avevano una "palanca" di traverso per poter camminare...non so se associarla a quelle che mettono a Venezia quando c'è l'acqua alta o piuttosto a quelle che si vedono nei cantieri in costruzione....

    RispondiElimina
  5. commentino anche sugli acquisti???? tutto meraviglioso.....le stelle,le rose,il regalo per Lory....il modo migliore per non pensare ai disagi....piacerebbe anche a me....mmmm, dovrei avere un portafoglio a fisarmonica ma ...non conosco tanto la musica...

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Paola: basta disegni, quanti ne stai facendo?
    la Sonia ha avuto una cosa orrenda: le è morto il papà all'improvviso.
    adesso è via da casa, quando torna e si sentirà meglio ci sfornerà sicuramente altri disegni.
    ho voluto provare a fare il primo blocco per vedere l'effetto del rosso sulle stelline e mi piace molto.
    ma ho anche tante cose in ballo...
    perchè non ne fai uno anche tu?
    è un lavoro molto divertente, adesso che ho cominciato non vedo l'ora di rimetterci le mani addosso :)

    RispondiElimina
  8. Cat: il disegno l'ho preso da uno schema, figurati se io sarei capace di farmelo da sola!

    prima o poi vedrai anche uno dei tuoi progetti che mi hai mandato e che ho girato a paola ed a sonia.
    non vieni mai a milano?
    sappi che, se mi avvisi prima, ti faccio fare un bel giro turistico di mercerie :)
    e scommetto che verrebbe anche Maria Teresa!

    RispondiElimina
  9. Lory:)
    la moquette nel bagno era solo appoggiata, sotto c'erano le piastrelle!!! non si incolla mai nei bagni, non è igienico (con la i?) boh!

    come sarebbe a dire "un quilt del genere" :))

    se ti piace, basta dirlo, ti unisco al gruppetto e ti spedisco tutti i disegni che abbiamo fino ad ora.

    se invece non ti interessa, sarebbe carino avere un tuo disegno, quello a forma di luna lo abbiamo già :-PPP
    lo ha fatto Cat, che, vorrei sottolineare, non partecipa al quilt, ma ci ha già sfornato mi pare tre disegni, uno + carino dell'altro :)))
    hihiihihihi!!!!!

    le piastrelle rimaste le stanno togliendo oggi.
    è arrivato l'idraulico per fare altra polvere, cambia le braghe, posiziona le valvole dei caloriferi, l'attacco della vasca e non so che altro.
    quest'impresa mi ha dato qualche rogna venerdi, ma vedere che non perdono tempo mi dà fiducia nel futuro :)
    questa settimana viene anche l'elettricista.
    purtroppo la vasca arriverà verso il 10/15 luglio, ma per allora il resto del bagno sarà finito.
    nel frattempo prenoto i tizi per lavare la moquette in soggiorno a metà luglio.
    ed appena avranno montato il mosaico dietro la vasca e dietro ai sanitari, arriverà un imbianchino a fare le prove per il colore dello stucco o di non so cosa.

    allora ti ho fatto divertire? :)
    un bacio sorellina del mio cuore.

    RispondiElimina
  10. ciao Franci,scusami se rispondo solo adesso ma ero alle prese col mio "amatissimo" ferro da stiro....di disegni,oltre quelli da rifare senza colori, ne ho fatti altri 5 o 6 adesso non ricordo...questi giorni ho avuto ospite la mia amica milanese e quindi ho messo tutto via...spero questa sera di riuscire a fare le scansioni e inviartele e se tu dici che bastano mi fermo.... mi piacerebbe molto fare un primo blocco per il quilt natalizio ma sarà meglio che faccia finta di dimenticarmene altrimenti metto in moto un'altra cosa oltre tutte quelle che ho già in cantiere....dicasi calendar,blocchi a pw o appliquè per uno scambio che ho in corso,preparare la mansarda perchè giovedi prossimo arriva un'altra mia amica dalla svezia e io non ho una tata come la tua,purtroppo e non ho neanche una meraviglia di macchina, come la tua....io le applicazioni le faccio tutte a mano e allora mi ci vuole un po.Comunque intanto che ci sarà la mia amica magari riesco a starmene un pò seduta vicino a lei tanto da provare a fare il primo blocco...chissà...il tuo comunque è bellissimo,complimenti.

    RispondiElimina
  11. Lory, scrivi sempre delle cose che mi lasciano senza fiato, sei così dolce... sono stata così fortunata ad incontrarti.

    RispondiElimina
  12. e non ho finito con te.

    sonia la conosco da pochissimo, ti ho detto che le è morto improvvisamente il papà, non siamo amiche ma abbiamo qualcosa in comune che ci lega: la passione per il patch.

    ho visto che non te ne frega niente.
    forse non sai cosa vuol dire.

    hai buttato una valanga di acidità addosso a me, fai pena.

    ti dà pure fastidio che io abbia iniziato il quilt!!!
    ma robe da matti!

    devo chiedere il permesso a te????????????
    ma vai a cagare, tu ed i tuoi disegni.

    non hai un blog, ma parli di scambi e mille wip.... e chi ha mai visto un tuo lavoro????

    fai una bella cosa, torna da dove vieni.
    da qui ti cancello.
    non mi piaci.
    salutami le tue amiche :)

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. ma voi avete dei problemi seri....ma da dove vi viene tutta questa paranoia????io non ho fatto nessuna ironia.....tanto per precisare io Sonia non la conosco affatto ma appena saputo quello che le era capitato le ho mandato subito una mail per esprimerle tutto il mio cordoglio perchè so cosa vuol dire dal momento che ci sono passata anch'io e ci sto ancora male adesso e lei mi ha risposto appena rientrata a casa....e tanto per la cronaca,nonostante il tuo caratteraccio e il tuo modo poco"delicato" di esprimerti,mi piaci molto...mi piace la tua grinta,mi piace la tua casa, mi piace tutto quello che compri perchè abbiamo molti gusti in comune e mi piaceva stare in questo gruppo....ma il dovermi sempre scusare solo perchè voi vedete marcio e cattiveria da tutte le parti,lo stare attenta a quello che scrivo per non urtare la vostra suscettibilità mi da molto fastidio quindi,non preoccuparti me ne torno volentieri da dove sono venuta.Comunque,prima di aprire la bocca e dargli fiato,vatti a leggere bene i commenti perchè io non ho fatto paragoni ne col tuo portafogli ne con la tua macchina e anche se non ho le vostre possibilità,non piango miseria perchè mi accontento di quello che ho e col mio poco riesco a togliermi tutte le soddisfazioni che voglio. Buon proseguimento.

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. Mi dispiace per Sonia... quello che è successo è proprio una bruttissima cosa

    Giro turistico delle mercerie di milano??!!!!ahahahahhahahahhh ..... Kokina è più allettante di tutti i giri turistici che qualcuno potesse propormi!!!!
    Ci stò!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. che bello cat!
    possiamo farlo di pomeriggio presto?
    la mattina sono bloccata con i muratori.
    vieni a milano in macchina o in treno?
    se prendi il treno ti vengo a prendere alla centrale.
    a milano hanno chiuso da poco "il mondo di alice", peccato.
    ci restano point de marque dove si sta un paio d'ore per vedere tutto, filomania della lauretta che è molto simpatica.
    poi c'è la roberta de marchi che ha il negozio + bello del mondo ma è a merate e fra andare e tornare da milano sono 70 kilometri.
    è verso lecco, è lontano da casa tua?
    vale veramente la pena, poi, se dici che arrivi dal mio blog, credo ti faccia il 10% di sconto.

    RispondiElimina
  18. Ciao a tutte
    sono tornata, ho avuto tre settimane pesanti ( non mi piace dire pessime, ma peggio di così..)
    il primo giugno è mancato d' improvviso il mio papà ( e ringrazio tutte quelle che mi sono state vicine pur non conoscendomi, anche solo con un pensiero ). Quando sono rientrata a casa, per prepararmi per andare in ferie con la mia famiglia una settimana, si è ammalato mio marito ( una brutta infezione ); ed ho passato un altra settimana tra ospedale, studi medici, farmacie, e agenzia di viaggio. Alla fine siamo partite io e mia figlia ( mio marito stava migliorando, ma non poteva viaggiare ). Abbiamo passato una bella settimana, io e mia figlia ( il regalo per la sua promozione ), finalmente ho potuto riposare un po' la testa; infilandola sott' acqua.
    Ora che sono tornata posso rimettermi a pensare ai nostri Babbini, e a tutte le cosine che mi frullano nella testa..
    un abbraccio a tutte
    Sonia & ..

    RispondiElimina
  19. bentornata sonia.
    delle cose tristi abbiamo già parlato via mail.
    dove sei stata al mare?
    un bacio
    franci

    RispondiElimina
  20. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina