Lettori fissi

sabato 2 giugno 2012

un altro articolo, non di Livio :)

ho trovato questo bellissimo articolo.

 

Ecco il moralismo di Stato: divieti su fumo e Coca Cola

Il diktat dei proibizionisti: alle industrie del tabacco vietato parlare con i governi E il sindaco di New York mette fuorilegge le bibite maxi. Torna il puritanesimo

di -
 

1 commento:

  1. :D vorrei solo puntualizzare una cosa...come mai il tabacco è monopolio di stato?....che fa? me lo vende e poi mi dice smettere? come può essere l'alcool o i giochi d'azzardo...c'è gente che (passami il termine) si sputtana un sacco di soldi con il grattaevinci alla ricerca del biglietto giusto :/ il motivo è un solo:denaro :( e per quello passano sopra ad ogni cosa...

    RispondiElimina