Lettori fissi

giovedì 20 gennaio 2011

IL LOGO ROSA CON L'OMBRELLO QUI A DESTRA.

il Queensland, una regione dell'Australia grande più o meno come la Francia e la Germania unite... lo sapete vero che è stata distrutta da un'inondazione? ed un'isola da uno tsunami?

gli australiani sono dei tosti, non si fanno pubblicità nel mondo, non chiedono, se la sfangano da soli.
nei nostri tg di merda non se ne parla mai, solo le solite cazzate.

giro per la rete da giorni e sono senza parole dalla solidarietà che dimostrano gli australiani per il loro paese.

Sapete che in Australia c'è una grande tradizione di ricamo, di quilting.
Lo sapete o no?

ci sono siti dove si raccolgono oggetti per le quilters che sono rimaste senza NIENTE. chiedono di mandare una forbice con il salva punta, un set di 6 fili da ricamo, aghi, ditali....
immaginatevi villette monofamiliari completamente allagate, negozi distrutti... immaginatevi di essere al posto loro e di non avere più NIENTE DI NIENTE per la loro passione.


sono certamente di parte, ma tutto questo mi strazia il cuore.
mi metto al loro posto, sarei distrutta dal dispiacere.


se volete partecipare e spedire qualcosa, andate da:
http://www.gumtree-designers.com/


vendono i loro pattern in pdf.
loro preparano regali del loro negozio e chiedono aiuto.
l'operazione si chiama: "NEW BEGINNINGS".
chiedono cose piccole, le spese di spedizione sono a carico di chi spedisce.
http://www.gumtree-designers.com/2011/01/we-need-your-help.html



c'è poi un sito, molto ben organizzato, di un certo Tony Coward:

http://tonicoward.blogspot.com/
qui sono organizzate un sacco di aste, suddivise per tema: stoffe, borse, bambole, pupazzi, bigiotteria, schemi, accessori, quilt, riviste, vestiti................ alle quali si può partecipare e rilanciare in dollari australiani.
questi soldi andranno al governo australiano.


alcune delle mie quilters preferite stanno offrendo i loro quilt originali, fatti da loro, quelli che vedete sulle copertine dei loro patterns.
altre mettono all'asta tutta la loro produzione del 2011: schemi e stoffe e libri, vanno alle stelle.
per Rosalie Quinlan sono già ad 800 dollari per non si sa cosa.
sorpresa.

mi pare lo stesso per Janelle Wind/Melly & me e Natalie Ross, sto aspettando con ansia cosa decide di mettere all'asta Lynette Anderson.


io sto partecipando all'asta di un quilt di Natalie Lymer / Cinderberry Stiches, ho tutte le buone intenzioni di vincere, mi può fottere solo qualcuna che rialza mentre io dormo. purtroppo non c'è riserva d'asta.

se avete voglia di dare un piccolo aiuto, partite dal sito di gum-tree, (dove troverete altri link), ma soprattutto: aprite i vostri armadi, preparate una scatoletta, qualche stoffina ce l'avrete no? un punta spilli che avanza?
uno schema che non avete mai cominciato, qualche matassina di DMC.
si che ce l'avete.
niente barbonate: non mandate fotocopie di schemi, li butteranno via.
loro rispettano i diritti d'autore.
chiaro?

posso salutarvi con una frase gentile?


MUOVETE IL CULO!

io spedisco tutti i regali che avevo messo via per il calendar quilt.
e ne ho ancora tanti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! che bello!!!!!!!!
rinuncio a qualche libro.
a  stoffine.
a qualche cosa inutile ma bella come un avvolgi filo in madreperla.
a qualche collezione di bottoni.
ad una borsa portalavoro.
qualche schema.
ho in mente un bellissimo pacco, lo comincio domani.

NON SPEDITE SPILLI, FORBICI, NIENTE DI APPUNTITO.

Franci

10 commenti:

  1. ...ecco,mi sto muovendo,e ho deciso di coinvolgere anche le mie amiche!Ho cliccato i link che hai dato,ma mi sono un po' persa,e il mio inglese è proprio da principiante,ti chiedo quindi se per favore puoi dare l'indirizzo esatto dove spedire il pacco ;))ciao vulcanoooo bacio

    RispondiElimina
  2. Ciao Franci,stavo seguendo le aste di Natalie Lymer ma sono arrivate a cifre troppo grandi per me.
    Manderò un pacco con tutto quello che posso!!!Vado a vedere cosa posso comprarmi...
    Claudia.

    RispondiElimina
  3. non ho molto ma quello che potrò lo manderò volentieri.
    non sono riuscita ad individuare l'indirizzo!
    continuo a cercare

    RispondiElimina
  4. Ho visto che hai vinto l'asta... il quilt è a dir poco stupendo! Complimenti!
    Per il resto, le aste sono fuori dalla mia portata... ma farò quello che posso!

    RispondiElimina
  5. ho scritto a Natalie che mi dispiaceva per l'occasione tragica e che il suo quilt sarà il + amato qui in casa.
    lei si è commossa, è una persona adorabile.
    mi firma il quilt in un angolo.
    io mi sono sentita un pò avvoltoio, ma non ho resistito.

    RispondiElimina
  6. Avrei mandato volentieri qualcosa ma sei talmente maleducata che mi è scappata la voglia.
    Un suggerimento: comincia a spedire la tua bernina, giusto per non fare solo delle chiacchiere!
    mimma

    RispondiElimina
  7. perché avvoltoio? Se avessi portato a casa il quilt per 200$ lo saresti stata... ma così mi sembra un prezzo più che giusto! Anzi...

    RispondiElimina
  8. Mimma,chiunque tu sia,se cercavi un pretesto per prenderti per i capelli con kokina,potevi trovare un argomento più futile!
    Io ti scrivo da Vicenza,a Novembre qui da noi l'alluvione si è portata via tutto e nessuno,dico,NESSUNO,ne ha parlato per una settimana e tantomeno ci ha dato una mano!
    Hanno fatto finta di muovere il culo (Kokina docet)e fatto vedere qualcosa in televisione solo quando gli abbiamo mandato a dire che se pensavano che ci dovevamo arrangiare da soli allora col cavolo che gli mandavamo più i nostri soldi !!!!

    ...TU AVEVI VOGLIA DI MANDARE QUALCOSA,quindi saresti una generosa di animo e anche nelle possibilità di farlo ma non lo farai perchè Kokina ti sta sulle palle,BRAVA!!!!
    Tu hai capito tutto,averne come te!!!

    E toglimi una curiosità,tanto per sapere cosa si sono perse le australiane per colpa di Kokina,cosa intendevi con qualcosa che volevi "volentieri " mandare?

    RispondiElimina
  9. Laura: sei un mito!
    fanculizzi con gran classe :)


    Milena: se non ci fosse stata l'alluvione non avrei mai potuto acquistare un quilt di Natalie che adoro, non so se mi capisci.
    ho sparato una cifra che mi sembrava equa per non svilire il suo lavoro, se mi avessero superata io avrei rialzato. volevo mandare una cifra utile.

    RispondiElimina
  10. Laura non sapevo che te la sei vista bruttapure tu con l'alluvione, mi dispiace tanto.

    Mimma, se così ti chiami, dovresti vergognarti, se Kokina ti stà sulle palle e vuoi attaccarla trova altro argomento su cui farlo, e non qui non su una questione così importante
    .....da quello che hai scritto con così poco rispetto per quei poveracci, devi con molta probabilità essere una gran stracciona e le chiacchiere inutili qui le stai facendo solo tu

    RispondiElimina