Lettori fissi

giovedì 24 settembre 2015

voi pensavate

che il blog fosse oramai abbandonato.
da quando è morto Jacopo ho passato un periodo molto difficile. pensate che non mi ricordo nemmeno più come si infila la macchina da cucire!!!!!!!!!!!!!!!!
FANTASTICO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
d'ora in poi userò molte più parolacce, siete avvisate: solo BA.
e oggi, PAZZESCO, INCREDIBILE, FANTASCIENTIFICO: ho tirato fuori il piano di taglio e ci ho dato dentro. Non proprio tanto, volevo andare sul tardi a farmi una passeggiata in Brera. sono tornata a casa con un golf, inutile dire che è beige e che è di CUCINELLI.

non riesco più a capire una cosa: la regola grammaticale dice che prima di qualsiasi parola con la vocale si scriva ED e non E. vedete che sopra ho scritto e oggi, l'ho fatto volontariamente. un giornalista moto famoso mi ha detto che oramai si tende a togliere la D perché appesantisce la frase. a volte sono d'accordo con lui. voi che ne dite?

ora è l'ora del film, rigorosamente a letto.
ho fatto un sacco di lavori in soggiorno. vi posterò le foto.
ci sono stati altri dolori nella mia vita, stasera non ho voglia di parlarne, vi basti sapere che sono tornata.
so long
Francesca

5 commenti:

  1. mi fa piacere leggere che sei tornata, ti ho pensata spesso. un abbraccio Buona domanica. Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandra, spero di mantenere la parola.
      quado parlo di lavori nel soggiorno intendo che ho fatto lavori di ristrutturazione, non di coperte. poi metterò una foto.
      senti Sandra, tu mi segui perché hai un blog o perché?
      un abbraccio
      Francesca

      Elimina
  2. Non ho blog, ma mi piacciono i tuoi lavori e mi piace la tua schiettezza nel dire le cose. si avevo capito che erano lavori in casa.
    il tuo blog l'ho nella pagina dei preferiti e ogni tanto guardavo se pubblicavi .
    Stamattina ho fatto un po' di pulizia nei preferiti e alcuni blog sono stati chiusi. A presto Sandra

    RispondiElimina
  3. auguri per un Sereno Natale.
    un abbraccio Sandra

    RispondiElimina
  4. anche a te Sandra.
    sarà un natale così, basta che passi veloce.
    un sorriso posso fartelo.
    anche mandarti un abbraccio.
    Francesca

    RispondiElimina