Lettori fissi

giovedì 12 aprile 2012

buongiorno a tutti,


sono stata molto impegnata a cazzeggiare in questo mese, qualche prova che è già nell'armadio degli UFO, come questa:



avevo visto un postage stamp quilt e mi attirava molto, ho usato la collezione sophie di chez moi, ho stoffa... per fare i bordi e farlo diventare un quiltarello, non è ancora il suo tempo.

poi ho letto, mi mancava tantissimo, oramai qui prevalgono libri e riviste di patch, la sera non leggo + prima di dormire, la tv ha la meglio, che pigra sono.
ho fatto fuori qualche romanzetto da spiaggia, un paio di Grisham (che sta diventando troppo ripetitivo) e mi sono, invece, invaghita della "caduta dei giganti" di Ken Follett. era nella mia libreria da mesi, cosa mi stavo perdendo!
la seconda parte esce l'11 settembre, strana scelta, io sarò in libreria per l'apertura.

ho passato parecchi pomeriggi al centro di riabilitazione del pini a tenere compagnia ad un amico che è stato operato di protesi all'anca, un posto mostruoso, da fuori sembra alkatraz, in un posto schifoso in fondo a viale monza.
per rallegrare l'ambiente, tutti i sabato sera arrivavo con la cenetta: sashimi, temaki vari ed una bottiglia di arneis. piatti, tovagliette e tovaglioli, bicchieri e posate d'argento, coperto completo  (poi, naturalmente, mangiavamo con  le bacchette). 
siamo riusciti a divertirci ed a farci un sacco di risate, non solo grazie all'arneis :)


sono riuscita a finire un lavoretto



un piccolo trip around the world che è diventato un tappeto, sul parquet così chiaro sta molto bene e piace molto all'Armussina: è diventato il suo rifugio per il pisolino pomeridiano.

e da un paio di mesi ho iniziato qualche stella wonky


ne cucio una alla settimana, non ho fretta, questo lavoro mi piace molto.
che altro vi racconto?
sto abbastanza bene, scriverlo mi fa quasi paura.

una cosa importantissima: vi ricordate il dentista killer? qualche anima buona lo aveva informato dei miei commenti su di lui qui, a nulla è valso, ho incassato quello che mi spettava. ALLA FACCIA DI CHI SO IO :)

ieri mi è ripresa la voglia di ricamare, non per niente sono passata da point de marque ed a vedere i loro ricami finiti che sono uno spettacolo mi prudevano le dita.
qualcuna di voi ha mai visto i negozi ricamati?
sono indecisa se cominciare la pasticceria, la merceria, il cappellaio, il gelataio....
visto che non mangio dolci da mesi potrei fare la pasticceria.

questa è la profumeria che ho regalato alla bimba della Kak, credo di averla già postata




ora, con il permesso di Rossana di Point de Marque, vi faccio vedere qualche dettaglio dei loro ricami.

La pasticceria:





La merceria, sempre un dettaglio:




il cappellaio, raffinatissimo:



un'altro capolavoro: la torta nuziale:



gli angeli, stupendi!




un dettaglio della cuoca:



e ci sono le befane che volano, un natale super, il fioraio.... sono talmente tanti, non me li ricordo tutti.
ieri ho visto, in preparazione, il circo ed altre cose bellissime.

ora scappo perchè è arrivato il tizio per la revisione dei condizionatori, l'estate è vicina.

un abbraccio
Franci

spero di aver coinvolto qualche ricamina con le foto dei questi lavori, se non siete di milano, point de marque vi prepara il kit e ve lo spedisce.


 













15 commenti:

  1. Finalmente fai qualcosa!!!!! che tu sia pigra l'ho gia' accertato!
    Comunque già ti vedo col trolley (fratello del jelly rolley)che sbirimbina per l'ospedale, o forse era la borsa presa in prestito da Mary Poppins? forse si perchè conoscendoti non potevi certo apparecchiare in un tavolino di formica con posateria argentea e cristalloni!
    Ti sarai di cero portata un bel tavolo in radica di mirto con tarsie di bosso a motivo floreale : e la tovaglia?Chiaramente di lino color corda perchè bianco biancone fa da ospedale.
    Speriamo che il cibo giappo sia stato un conforto: Ma il mio pasticcio per pasqua ti faceva ricrescere il femore e il perone!
    Ma non si vuole adoperare i pattini.......
    Il giro del mondo non l'avrai messo in bagno? e se ci scappa un sdrindolata per terra?
    Dai Franci non tirare fuori altri ricamini ( anche se quello che hai dato alla Evi e finito subito sopra il suo letto a Udine ed era meraviglioso ) che devi finire il leanne's!!!!!!!!!! a rapporto! Simpatia portami via Adk

    RispondiElimina
  2. i cristalloni li lasciavo in ospedale, tu non sai il peso della sacca ogni volta :)
    mi sono dovuta accontentare della formica, la tovaglia mascherava benissimo. il cibo giappu era l'unica soluzione: cena fredda e molto molto molto molto buona.
    naturalmente portavo anche le scodelline per la soia, le cose le faccio bene, io.
    il leanne va avanti piano, qualche gambetto, un fiorellino o due al giorno.

    ma tu sei abituata a sbrindolare fuori dal w.c.? non ti invito + a casa mia :-P

    hai visto che belli questi ricami?
    forse ho deciso: comincio con il gelataio.
    stò scegliendo dei verdi menta e dei blu sparacchiosi.
    un bacio
    franci

    RispondiElimina
  3. ti lascio un commento veloce,
    bellissime le stelle wonky e magnifici i ricami
    ciao Simona

    RispondiElimina
  4. Ciao Francy, i ricami di Point de Marque sono meravigliosi , li ho ammirati anch'io in negozio!!! Casualmente ci passero' domattina x degli acquisti!!! Un abbraccio Diana

    RispondiElimina
  5. se il verde del gelataio sta bene con i viola della profumeria ci sto grazie la incornicio subito ahahhahahahahah

    RispondiElimina
  6. a me piaceva un casino la merceria!!!!
    bellissimo il primo quilt con le stoffine di CHEZ MOI, cribbio ogni volta tremo se sbaglio qualche riferimento....
    hahahha
    il quiltino suddetto , comunque devi assolutamente finirlo perche' a me piace un casino.
    ti abbraccio...
    io sapevo che sotto sotto stavi patchworkando!!!!
    baci

    RispondiElimina
  7. il gelataio me lo ruba la Kak.
    la merceria me lo rubi tu.
    azz faccio? :)

    RispondiElimina
  8. Un raggio di sole in questa piovosa, noiosa giornata il tuo post Kok :))
    Per non parlare dei tuoi lavori bellissimi e dei ricami
    precisissimi come solo le suore di clausura sanno fare :)
    Continua con le cenette, il giappu e l'arneis (é il mio vino bianco preferito) mi sembra ti facciano un sacco di bene!!Belle le stelline e che ne é del cency star? le mie sono in vacanza...
    Un abbraccio e un grande bacio
    Gruvy

    RispondiElimina
  9. Gruvy, te possino!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    come puoi paragonare questi ricami a quelli delle suore di clausura che fanno solo tristissimi corredi :)

    il cency star l'ho abbandonato ed ho cominciato i cency esagoni :)
    anche la Vigni si è data agli esagoni, forse lei li ha anche già postati. presto devo farlo anch'io.

    tu stai andando avanti?
    un abbraccio
    Franci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaaaaaaahaaahhh...il paragone é solo per la bravura e perfezione nella tecnica del ricamo:))))...chissà come sarebbero contente le suorine di ricamare soggetti così deliziosi!!

      Per le star sono in pausa voglio finire il leanne e sto facendo un po' di maglia per un bebé che nasce presto :)
      Bacio bacio
      un magnifico weekend

      Elimina
  10. E sì che te l'avevo detto che avevi la vocazione dell'infermiera!!! Sono una strega, ma lo sapevo che lì andavi a finire e va già bene che riesci ancora a fare un po' di patchwork. Mortacci tua!!! e adesso cosa ti fai il corredo con le botteghe?!?!?
    Sarà meglio che prima tu finisca quella bellissima coperta
    prima che l'inverno incalzi. Mettici tanta imbottitura, con gli anni il freddo si sente di più!!!!!!
    I consigli buoni te li dò, ma se non mi ascolti!!!!!!
    Un bacione Grazy

    RispondiElimina
  11. ti lascio un saluto veloce
    ciao ciao :))
    la cencia più pigra di Pisa

    RispondiElimina
  12. Che bella emozione è ritrovare un luogo d' infanzia, specie se si tratta di una così bella barca..

    bellissimo il tappetone, sul parquet bianco fa la sua "porchissima figura"!!

    i ricami poi sono uno più delizioso dell' altro, è vero, c'è l' imbarazzo della scelta, e son curiosa di vederne presto più di uno postato , ovviamente anche dalla Vigni e ADK !!
    un abbraccio enorme

    Sonia Orsetta

    RispondiElimina
  13. grazie Orsetta :)

    Grazi, non ho capito: qual'è la bellissima coperta che devo finire?

    per tutte: l'unico ricamo fatto da me è la profumeria, gli altri sono in negozio da point de marque: li hanno ricamati loro.

    RispondiElimina
  14. Quella che tu chiami quiltarello qui sopra!

    RispondiElimina