Lettori fissi

domenica 15 aprile 2012

oggi mi sono emozionata

ho passato l'infanzia e l'adolescenza sulla barca di mio nonno.
chi mi segue sa già quanto io ami il mare.

si chiamava Melisenda ed era un gioiello disegnato da Sparkman & Stephens.
non so perchè, oggi l'ho cercata sull'web ed ho avuto una sorpresa stupenda.

eccola!!!!!!!!!!!!!!!






dal 1967, anno di costruzione, ho passato tutte le estati su questa barca, uno sloop di sparkman & stephens, un gioiellino.



qui vedete le foto.
il proprietario di adesso l'ha messa in vendita perchè ha bisogno di una vela + grande per la famiglia.

sono straemozionata.

una cosa meravigliosa, mi batte ancora il cuore.

giovedì 12 aprile 2012

buongiorno a tutti,


sono stata molto impegnata a cazzeggiare in questo mese, qualche prova che è già nell'armadio degli UFO, come questa:



avevo visto un postage stamp quilt e mi attirava molto, ho usato la collezione sophie di chez moi, ho stoffa... per fare i bordi e farlo diventare un quiltarello, non è ancora il suo tempo.

poi ho letto, mi mancava tantissimo, oramai qui prevalgono libri e riviste di patch, la sera non leggo + prima di dormire, la tv ha la meglio, che pigra sono.
ho fatto fuori qualche romanzetto da spiaggia, un paio di Grisham (che sta diventando troppo ripetitivo) e mi sono, invece, invaghita della "caduta dei giganti" di Ken Follett. era nella mia libreria da mesi, cosa mi stavo perdendo!
la seconda parte esce l'11 settembre, strana scelta, io sarò in libreria per l'apertura.

ho passato parecchi pomeriggi al centro di riabilitazione del pini a tenere compagnia ad un amico che è stato operato di protesi all'anca, un posto mostruoso, da fuori sembra alkatraz, in un posto schifoso in fondo a viale monza.
per rallegrare l'ambiente, tutti i sabato sera arrivavo con la cenetta: sashimi, temaki vari ed una bottiglia di arneis. piatti, tovagliette e tovaglioli, bicchieri e posate d'argento, coperto completo  (poi, naturalmente, mangiavamo con  le bacchette). 
siamo riusciti a divertirci ed a farci un sacco di risate, non solo grazie all'arneis :)


sono riuscita a finire un lavoretto



un piccolo trip around the world che è diventato un tappeto, sul parquet così chiaro sta molto bene e piace molto all'Armussina: è diventato il suo rifugio per il pisolino pomeridiano.

e da un paio di mesi ho iniziato qualche stella wonky


ne cucio una alla settimana, non ho fretta, questo lavoro mi piace molto.
che altro vi racconto?
sto abbastanza bene, scriverlo mi fa quasi paura.

una cosa importantissima: vi ricordate il dentista killer? qualche anima buona lo aveva informato dei miei commenti su di lui qui, a nulla è valso, ho incassato quello che mi spettava. ALLA FACCIA DI CHI SO IO :)

ieri mi è ripresa la voglia di ricamare, non per niente sono passata da point de marque ed a vedere i loro ricami finiti che sono uno spettacolo mi prudevano le dita.
qualcuna di voi ha mai visto i negozi ricamati?
sono indecisa se cominciare la pasticceria, la merceria, il cappellaio, il gelataio....
visto che non mangio dolci da mesi potrei fare la pasticceria.

questa è la profumeria che ho regalato alla bimba della Kak, credo di averla già postata




ora, con il permesso di Rossana di Point de Marque, vi faccio vedere qualche dettaglio dei loro ricami.

La pasticceria:





La merceria, sempre un dettaglio:




il cappellaio, raffinatissimo:



un'altro capolavoro: la torta nuziale:



gli angeli, stupendi!




un dettaglio della cuoca:



e ci sono le befane che volano, un natale super, il fioraio.... sono talmente tanti, non me li ricordo tutti.
ieri ho visto, in preparazione, il circo ed altre cose bellissime.

ora scappo perchè è arrivato il tizio per la revisione dei condizionatori, l'estate è vicina.

un abbraccio
Franci

spero di aver coinvolto qualche ricamina con le foto dei questi lavori, se non siete di milano, point de marque vi prepara il kit e ve lo spedisce.